La tecnica del ThetaHealing® si apprende attraverso diversi corsi che ne spiegano i meccanismi, andando sempre più in profondità, alla scoperta del proprio sistema di convinzioni che costringe spesso a prendere decisioni non già in maniera libera (come si potrebbe pensare), ma – ad esempio – perché inconsapevolmente “guidati” da traumi verificatisi nell’infanzia, da eredità nel codice genetico o anche da avvenimenti delle vite precedenti.

Avventurarsi nel mondo del ThetaHealing® significa, quindi, riconquistare la propria libertà: quella di avere sì delle convinzioni, ma dettate da una prospettiva tutta nuova, quella della Sorgente, che ci rende consapevoli di chi siamo e delle missioni che abbiamo accettato di svolgere in questa incarnazione. 

Non c’è alcun obbligo nel seguire i corsi successivi al primo, ma se si desidera procedere attraverso gli affascinanti sentieri del ThetaHealing® i corsi dopo DNA Base DNA 2 (o Avanzato) e Scavo Profondo (o Dig Deeper) – sono la base da cui tutto inizia. Ti forniscono, cioè, quegli strumenti che ti metteranno in grado di osservarti in maniera diversa e cambiare quello che ti sta bloccando.

 

Potremmo dire che:

  • il corso Base rappresenta il primo passo verso la scoperta di qualcosa di nuovo

“Dopo aver partecipato al corso DNA BASE ho iniziato a comprendere perché faccio determinate scelte nella mia vita e come poter cambiare la percezione e le sensazioni negative ad esse legate.” P. O.

  • il corso Avanzato rappresenta la prima grande pulizia, a tutti i livelli, nella propria vita

 “Dopo il corso DNA AVANZATO, avendo ricevuto i numerosi inserimenti, ho percepito un vero cambiamento nella mia vita emozionale e relazionale.” M. V.

  • il corso Scavo Profondo rappresenta il primo passo verso un lavoro davvero consapevole e mirato su di sé

“Il corso di SCAVO PROFONDO mi ha aperto nuovi orizzonti sui processi dell’inconscio e sul modo migliore per lavorare su di essi.” C. A.

 

Ma cosa succede dopo questi corsi? Come ci si sente?

 Naturalmente, il sentire è sempre molto soggettivo, ma dopo i corsi che utilizzano l’energia (qualsiasi sia la tecnica olistica impiegata), qualcosa cambia, si smuove, si modifica.

E, per fortuna, aggiungerei!

Se seguissimo tutti questi corsi per rimanere come prima, vanificheremmo ogni propensione al cambiamento.

Sentire le emozioni che vengono a galla è un ottimo indicatore di come stiamo lavorando.

Nel manuale di DNA Base c’è scritto che, a fine corso, è possibile avere un raffreddore: questo accade perché un raffreddore, come qualche altro piccolo malessere, può indicare che è in corso una purificazione che sta eliminando delle tossine, facendole uscire dal corpo.

Non bisogna, però, farsi spaventare, perché – se saprai ascoltarti e ascoltarli – ti accorgerai che, alla fine, questi “malesseri” lasciano spazio a una sensazione nuova e positiva: quella meravigliosa consapevolezza che qualcosa sta davvero, anche fisicamente, cambiando in meglio nelle tua vita e che hai iniziato un percorso che ti porterà alla scoperta di te e del senso della tua vita!

 

 

Grazie e a presto con un nuovo articolo!

Gabriele

Contattami subito per informazioni

 

CHIAMA ORA